SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI MAGGIORI DI 50,00 €

Migliori rimedi per l'alluce valgo

di il

L'alluce valgo è una deformazione del piede che colpisce un numero considerevole di persone e molto spesso se ne sottovalutano le cause. Se vedi che il tuo alluce punta la testa verso le altre dita al punto da creare un bozzo al lato del piede potresti essere affetto/a da alluce valgo e potresti andare in contro a dolori che in molti casi possono diventare insopportabili oltre a rendere il piede meno gradevole esteticamente.

alluce-valgo-soluzioni

Le cause di questa patologia possono essere varie. Può esistere una predisposizione naturale ed ereditaria che può mostrare i primi sintomi quando si è giovani, ma l'alluce valgo può apparire anche se si soffre di artrite o di altre patologie (più rare). Nella maggior parte dei casi comunque l'alluce valgo colpisce le donne adulte e deriva da una forma di artrite deformante che dà alle dita del piede una forma innaturale oltre a numerose altre complicazioni.

Qui di seguito troverai una serie di rimedi per alleviare il dolore da alluce valgo o per evitare che si aggravi. Parleremo di alcuni prodotti di Eumedica ed Epitact che permettono di alleviare il dolore, ma approfondiremo anche l'intervento chirurgico per i casi più gravi.

Migliori-rimedi-alluce-valgo-soluzioni-prodotti-alluce-vado-valdo

Le scarpe comode per prevenire

Nel caso tu non sia affetta/o da uno stadio iniziale di alluce valgo, non sottovalutare i sintomi... Come si suol dire: meglio prevenire che curare.

Se ci sono i primi sintomi non usare scarpe troppo strette e riduci il più possibile l'uso di quelle con il tacco alto e la punta stretta che tendono a modificare la posizione dell'alluce. Sappiamo che una bella scarpa con un tacco 12 slancia ed è sensuale, ma meglio non abusare di questa calzature.

Dovresti preferire la comodità all'estetica e non dovresti mai sacrificare il piede indossando scarpe di un numero in meno.

Alleviare il dolore con cerotti e divaricatori

Quando l'alluce valgo provoca dolore alla parte esterna sporgente, detta "cipolla", è possibile alleviare la sofferenza con impacchi di ghiaccio sulla parte dolorante. Se vuoi evitare che la sofferenza insorga con troppa facilità, quando indossi le scarpe puoi applicare un cerotto protettivo sulla cipolla o una protezione per l'alluce valgo che previene l'infiammazione.

Esistono anche alcuni divaricatori che spingono la testa dell'alluce verso la posizione naturale permettendo di alleviare la pressione esercitata sulla parte sporgente e quindi il dolore. Non si tratta di una soluzione capace di correggere il problema, ma è utile soprattutto se la si integra con altre terapie. In commercio ne esistono vari tipi: dai divaricatori a doppio anello per l'alluce valgo a quelli più fascianti come lo split elastico per alluce valgo.

prodotti-alluce-valgo-ecommerce-online

Gli esercizi

Per provare a correggere parzialmente o evitare che peggiori l'inclinazione dell'alluce è possibile iniziare, tramite un consulto con un medico specialista e un fisioterapista, un percorso di attività e esercizi fisici mirati. Questi particolari esercizi possono essere compiuti anche a casa o in momenti di pausa. Il trattamento fisioterapico non è uguale per tutti i casi e si differenzia a seconda della tipologia e livello degenerativo dell'alluce valgo.

L'intervento chirurgico

Nei casi più gravi, quando il dolore è particolarmente intenso o la gravità della patologia rischia di interessare anche altro, il medico può optare per un intervento chirurgico. Si tratta dell'unico sistema capace di correggere l'alluce valgo ma che comporta delle controindicazioni e possibili, anche se rare, complicazioni.

Questo vuol dire che il medico difficilmente accetterà di intervenire chirurgicamente se il tuo caso di alluce valgo è puramente estetico e non comporta anche dolore forte o altre malattie. L'intervento inoltre risolve solo temporaneamente il problema poiché, essendo l'alluce valgo causato dall'artrite, è una patologia degenerativa il cui decorso non può essere interrotto.

Come per molte altre patologie, è sempre meglio chiedere consiglio ad un medico specialista ortopedico prima di provare soluzioni casalinghe. Come abbiamo già scritto, ogni caso è specifico e non è detto che un trattamento fatto ad un tuo conoscente possa essere applicato anche a te.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati